Home Squadra Società Campionato Foto Gallery Link Forum Chat Info
 Cerca: Sito Web Ultimo aggiornamento: domenica 23 aprile 2017 - 03:27 20 Ultimi Articoli Pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail
 

Categorie News

   Baseball Rimini
   Notizie Flash
   Settore Giovanile
   Rassegna Stampa
   Rubriche
   Interviste


Stagione

   Roster 2017
   Risultati
   Classifica
   Playoff

Roster


Foto della settimana


Newsletter

Iscriviti
Cancellati

IBL2: Il Riccione Telemarket gioca la finale a Nettuno
2,67 / 5 (3 voti)   Versione stampabile E-mail ad un amico
Prima doppietta del Rimini Riviera Giovani
• Sconfitto il Padule nel campionato di A Federale
Il Rimini Riviera Giovani sconfitto a Castiglione
• Campionato di Serie A Federale
venerdì 30 luglio 2010 - 17:12
Il commento del manager Dimes Gamberini

Si avvia all’atto conclusivo il campionato di IBL2, con il Riccione e il Nettuno che, tra domani e domenica, si sfideranno sul diamante laziale del Santa Barbara per stabilire chi sarà la regina di questo 2010. La finale, che si giocherà al meglio delle tre partite, scatterà domani pomeriggio alle 15.30 e proseguirà poi il giorno successivo, alle 10.30 e, se necessario, nuovamente alle 15.30 (l’impianto nettunese non è infatti provvisto dell’impianto di illuminazione e lo ‘Steno Borghese’ non è disponibile a causa di un concerto). Le due squadre, che hanno concluso la regular season ai primi due posti, si presenteranno all’appuntamento dopo aver percorso un identico cammino in semifinale: secco 2-0 sul Castenaso per  i neroarancio di Gamberini, stesso risultato per la Danesi sul Verona.
“Vogliamo onorare fino in fondo il nostro splendido campionato – confessa il manager della franchigia riminese – e lo faremo affidandoci a quegli stessi giocatori che ci hanno portato fino a qui, perché è giusto che sia così. Sappiamo che sarà molto dura, perché con ogni probabilità il Nettuno schiererà in campo parecchi giocatori della prima squadra, ma se sapremo affrontare ogni partita con tranquillità e determinazione, sono certo che potremo giocare alla pari e toglierci le nostre soddisfazioni. In altre parole, non partiamo già battuti ma anzi, anche la Danesi dovrà stare bene attenta a noi, perché il nostro line up non è sicuramente inferiore a quello dei laziali. E poi non dimentichiamo che in questa squadra sono presenti almeno sei, sette giocatori che nel recente passato hanno vinto tre titoli italiani under 21 consecutivi, per cui stiamo parlando di ragazzi non soltanto molto bravi, ma anche abituati a disputare partite di una certa importanza”.
Che significato ha per il Riccione questa finale? “Credo che sia il meritato epilogo di una stagione che ci ha visti sempre ai vertici della classifica e nella quale abbiamo fatto crescere e lanciato nuovi ragazzi. Se si eccettua garadue di sabato scorso, quando sul nostro monte è salito Sandy Patrone, ci siamo affidati per l’intero campionato sempre agli stessi giocatori ed è giusto che ora siano loro a disputare la serie decisiva. L’unico ‘straniero’ che porteremo con noi sarà Alessandro Biondi, che finora ha lanciato solo nel campionato di under 21. Tra l’altro, vorrei ringraziare il presidente della Telemarket Rino Zangheri, che ha sempre interpretato al meglio lo spirito del campionato di IBL2, non chiedendoci mai di schierare quegli atleti già utilizzati nel week end dalla prima squadra. Per il resto, questa rappresenta la finale più logica, perché era quella pronostica alla vigilia. L’unico rimpianto, al limite, è quello di non poterla giocare in campo neutro, perché a mio parere sarebbe stata la scelta più opportuna”.
In garauno, il partente sarà Tommaso Cherubini, i cui lanci saranno ricevuti da Cit. Con Mattia Pandolfi sul cuscino di prima, il diamante sarà completato da Riccardo Babini (seconda base), Campanini (interbase) e Rattini (hot corner). La linea degli esterni, invece, sarà composta da Focchi, Signorini e uno tra Battista Babini e Papini. Battitore designato sarà infine Simone Pandolfi. Nella replica di domenica mattina, al contrario, Gamberini affiderà la prima palla a Francesco Nardi, con Baccelli impegnato dietro il piatto di casa base. Per il resto, uno tra Papini e Di Fabio prenderà il posto di Babini in seconda, con quest’ultimo che potrebbe essere spostato all’interbase se, contemporaneamente, Campanini dovesse venire impiegato sul cuscino di terza. Esterno destro e dh saranno invece due under 21. Per l’eventuale ‘bella’, l’indiziato principale per ricoprire il ruolo di partente è Biondi. A completare il bull pen romagnolo saranno Lomonte, Orrizzi e Pellegrini.
Arbitri di questa serie finale saranno De Notta e Maestri.

Massimiliano Mussoni
 

Ultime News

Rimini - San Marino 1-3
• Pirati ancora sconfitti, la terza consecutiva
I Pirati al debutto casalingo
• Venerdì e sabato ore 20:30 contro il San Marino
Campagna abbonamenti 2017
• Tessere in vendita da venerdì allo Stadio di Pirati
Novara - Rimini 7-4
• Pirati ancora sconfitti. Lanciatori sotto tono e squadra fallosa in difesa
Novara - Rimini 5-1
• Sconfitta dei Pirati nella prima di IBL
Inizia il campionato di Baseball 2017
• I Pirati giocheranno a Novara. Intervista al Manager Ceccaroli
L'amichevole precampionato dei Pirati
• Il Rimini si aggiudica il Torneo di Bologna
L'amichevole Padova-Rimini
• Valevole per il torneo Blue F Ball di Bologna
Il calensario IBL 2017
• Date ed orari delle partite dei Pirati
Il resoconto dell'amichevole Rimini - San Marino
• Disputate due gare di sette inning


Interviste

Intervista a Sandy Patrone
• E' pienamente recuperato dopo l'intervento al gomito del 2012.
Escalona: " Il mio obiettivo è vincere lo scudetto"
• Intervista al nuovo lanciatore dei Pirati


Foto News



Sondaggio

Date un giudizio sui Pirati 2017

ottimo
sufficiente
mediocre


Archivio News

LunMarMerGioVenSabDom
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

Rimini Baseball - Sito Ufficiale
Sito web creato con CMS © ItaliaPHP da Fabio Bertazzoli
© baseballrimini.net e © ItaliaPHP
All Rights Reserved-Copyright © 2006-2014
Sito ottimizzato per I.E.-Firefox-Opera-Netscape con risoluzione video 1024x768 pixel