Home Squadra Società Campionato Foto Gallery Link Forum Chat Info
 Cerca: Sito Web Ultimo aggiornamento: mercoledì 24 maggio 2017 - 02:13 20 Ultimi Articoli Pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail
 

Categorie News

   Baseball Rimini
   Notizie Flash
   Settore Giovanile
   Rassegna Stampa
   Rubriche
   Interviste


Stagione

   Roster 2017
   Risultati
   Classifica
   Playoff

Roster


Foto della settimana


Newsletter

Iscriviti
Cancellati

Intervista a Beppe Mazzanti
3 / 5 (2 voti)   Versione stampabile E-mail ad un amico
Il ritorno a Rimini di Paolo Ceccaroli
• Articolo del Corriere di Rimini
L'intervista al Pres.Zangheri
• Articolo del Corriere di Rimini
martedì 12 agosto 2014 - 13:51
Articolo del Nuovo Quotidiano

RIMINI – Il “day after” in casa neroarancione è anche quasi un “day before”. Archiviata l’ennesima delusione europea, i Pirati si apprestano infatti a tuffarsi in una finale non meno importante, anzi, diciamolo pure, quella più attesa. C’è uno scudetto da giocarsi nel faccia a faccia contro Bologna (gara1 e gara2 venerdì e sabato al Falchi) e il baseball insegna a dimenticare in fretta l’ultima partita. Detto questo, è anche giusto analizzare cosa non ha funzionato, a parte la vittoria di gara2 dove tra gli indiscussi protagonisti c’è stato Beppe Mazzanti: “Sapevamo che sarebbe stata difficile – commenta il terza base dei Pirati – perché il San Marino puntava tutto su questa Coppa, essendo già fuori dai giochi per lo scudetto e come dimostrato dagli acquisti fatti in extremis. Ma noi ci credevamo. Purtroppo siamo arrivati a gara3 con un roster reso ancora più corto dall’infortunio di Ricky (Bertagnon, ndr) e bisogna dire che sotto questo punto di vista, questa stagione è davvero maledetta. E’ andata male, abbiamo lottato fino alla fine e adesso concentriamoci su questa finale scudetto, che a mio avviso è anche più importante. Il morale è comunque alto, bisogna lasciarsi alle spalle quanto successo in questo trittico e pensare a giocare giorno per giorno contro Bologna”. E la finale scudetto in qualche modo ha influito sulle scelte di gara3: “Devo dire la verità – prosegue Mazzanti – non mi aspettavo di ritrovare Guerra dopo gli oltre 100 lanci di giovedì. Ma va detto che per loro era l’ultima chance, mentre noi abbiamo le Italian Baseball Series. Perché non Gonzalez? Dopo la partita di sabato, Guerra se ne può tornare tranquillamente in Venezuela, Gonzalez invece deve partire sul monte in gara1 della finale scudetto. Ma i nostri tifosi sappiano che nessuno si è tirato indietro e si è visto con Marquez e lo stesso Gonzalez che sono comunque saliti sul monte”. Le finali contro la T&A continuano a essere tabù per i Pirati ma anche lo slugger nettunese non ne era immune: “Con il Nettuno avevo perso due finali scudetto a gara7, si vede che mi sono portato dietro questa maledizione. Per il resto non saprei dire se hanno davvero qualcosa in più di noi. Forse l’esperienza a giocare a questi livelli, ma considerando tutti gli scontri diretti di quest’anno, ce la siamo sempre giocata alla pari”. A proposito di tifosi, Mazzanti ringrazia i supporters neroarancioni e li chiama a grande raccolta per la finale tricolore: “Ho visto tanta gente sugli spalti a incitarci e spero che sarà così anche a Bologna e ovviamente quando giocheremo in casa. Noi ce la metteremo tutta, questo è sicuro. E per me, vincere lo scudetto al primo anno a Rimini, sarebbe una cosa eccezionale”.

 

Cristiano Cerbara


Ultime News

Rimini-Novara 5-4
• Questa volta il tie break sorride ai Pirati. gara 2 è stata rinviata a martedì 23 maggio causa guasto all'impianto elettrico
Anteprima di Rimini - Novara con intervista a Paolo Ceccaroli
• Giovedì ore 20:30 allo Stadio dei Pirati
Rimini-Parma 2-3
• Pirati, solo 3 valide,i sconfitti al 10° inning.
Parma-Rimini 1-6
• Rosario lanciatore vincente, salvezza per Hernandez. Fuoricampo di Duran
La presentazione di Parma Rimini
• Venerdì sera si giocherà a Parma, sabato sera allo Stadio dei Pirati
San Marino-Rimini 0-6
• Buona prova dei Pirati con Richetti lanciatore vincente. Bene Noguera in battuta con quattro valide
Rimini-San Marino 5-3
• Rosario è il lanciatore vincente, salvezza per Teran. Fuoricampo di Infante
Venerdì sera allo Stadio dei Pirati di scena il San Marino
• Inizia la seconda fase dal campionato IBL
Rimini - Padova 10-9
• I Pirati completano la doppietta. Escalona è il lanciatore vincente, di Teran la salvezza
Rimini - Padova 6-5
• Prima vittoria per i Pirati in questo campionato. Teran è il lanciatore vincente


Interviste

I Pirati ospitano il Padova
• Venerdì e sabato ore 20:30 allo Stadio dei Pirati
I Pirati al debutto casalingo
• Venerdì e sabato ore 20:30 contro il San Marino


Foto News



Sondaggio

Date un giudizio sui Pirati 2017

ottimo
sufficiente
mediocre


Archivio News

LunMarMerGioVenSabDom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31

Rimini Baseball - Sito Ufficiale
Sito web creato con CMS © ItaliaPHP da Fabio Bertazzoli
© baseballrimini.net e © ItaliaPHP
All Rights Reserved-Copyright © 2006-2014
Sito ottimizzato per I.E.-Firefox-Opera-Netscape con risoluzione video 1024x768 pixel