Rimini Baseball - Sito Ufficiale Rimini Baseball Club URL: http://baseballrimini.net/index.php?id=2027
I Pirati al debutto casalingo
giovedì 20 aprile 2017 - 16:34
Venerdì e sabato ore 20:30 contro il San Marino


 

IBL 2017 RIMINI – SAN MARINO

Dopo il negativo esordio di Novara culminato da due sconfitte, i Pirati si preparano ad affrontare il derby casalingo contro San Marino reduce dalla doppietta contro il Tommasin Padova. Stati d’animo opposti alla vigilia di questo derby dei tantissimi ex che daranno battaglia sul diamante riminese nelle prossime due serate, ma da entrambe le parti sanno benissimo che regnerà l’equilibrio. Il manager sammarinese Nanni avrà tutto il roster a disposizione col solo dubbio Reginato (problemi fisici), in gara1 il partente sarà Quevedo dietro di lui pronti a subentrare Perez e Camacho e volendo l’utility Morreale. Nella gara riservata agli ASI lo staff tecnico titano si affiderà al mancino Florian, poi Oberto e l’ex Cherubini. In questa fase iniziale di stagione la società sammarinese ha scelto di giocare con due position player italo-venezuelani Epifano e Ferrini (Non-ASI con passaporto italiano) rinunciando al momento ad uno slugger straniero (un visto ancora da spendere). Ragion per cui potremmo vedere in campo questa formazione: agli esterni Ermini a sinistra, Poma al centro ed Avagnina a destra. In diamante Imperiali in prima base, Pulzetti in seconda, Epifano all’interbase e Ferrini sul sacchetto di terza. Dietro al piatto ci sarà Albanese e il battitore designato sarà un altro grande ex Chiarini.

Abbiamo ascoltato il manager neroarancio Ceccaroli alla vigilia del primo derby stagionale.

 

 

Dopo il brutto esordio di Novara in cui i Pirati hanno perso entrambe le partite giocando al di sotto delle proprie possibilità in particolare il pitching staff non ha offerto delle buone prestazioni, come avete lavorato in questi giorni?

Beh che dire i nostri lanciatori hanno concesso troppe basi per ball (18 in totale) e qualche colpito di troppo. Novara ha fatto il suo ha battuto al momento giusto e ha avuto un grande Aristil sul monte. I miei battitori hanno girato male e selezionato non al meglio i lanci dei pitcher avversari. Turni impostati male dal principio, non me l’aspettavo sinceramente. Dobbiamo fare meglio da questo weekend che per noi diventa molto importante contro San Marino.

 

 

Una delle poche note positive dello scorso weekend riguardano la buona prova di Noguera e i buoni contatti di Caseres e Garbella, che ne pensi?

Noguera finalmente sta tornado in condizione, in difesa sapevamo che fosse già a posto come visto nel precampionato. Il grave infortunio dello scorso anno lo condiziona ancora nello swing, ma in gara2 ha dimostrato di girare la mazza con molta più convinzione e potenza. Garbella e Caseres sono stati positivi nel box toccando la pallina con decisione facendo buoni contatti.

 

 

Quale sarà la formazione che scenderà in campo Venerdì sera in gara1? Hai recuperato qualcuno degli indisponibili?

Non ho molta scelta in questo momento visto che Giovannini (problemi al ginocchio) sarà indisponibile per un mesetto circa. La buona notizia della settimana è Richetti che sarà disponibile nel bullpen per la seconda partita. Lo schieramento difensivo sarà più o meno visto in queste ultime partite. Ho un dubbio solo nello spot di battitore designato. I due partenti saranno Rosario ed Escalona come lo scorso fine settimana a Novara.

 

 

San Marino ha iniziato molto bene la stagione vincendo due gare contro il Padova, cosa ti aspetti da questo derby? Quali sono i punti di forza della squadra di Nanni?

Saranno due partite molto strette ed equilibrate secondo me. San Marino è una squadra che punta molto sulla difesa e sul monte di lancio. Hanno dei buoni battitori molto selettivi nel box che è in grado di correre bene sulle basi. Bisognerà sfruttare al meglio le poche situazioni favorevoli che avremo. Pretendo un monte di lancio che non conceda troppe basi su ball e i battitori devono fare dei turni di qualità. Spero ci sia un bel pubblico a sostenerci ne abbiamo bisogno.

Venerdì sera alle ore 20.30 (21 Aprile) allo Stadio dei Pirati si disputerà gara1 del derby, mentre il giorno seguente (Sabato 22 Aprile) sempre sul diamante di Via Monaco si giocherà gara2 (playball ore 20.30). Gli arbitri designati per questo weekend saranno Menicucci e Fabrizi.

Prende il via anche la campagna abbonamenti dei Pirati per la stagione 2017. La società riminese comunica che il prezzo dell’abbonamento sarà di 70 euro per le 18 partite casalinghe della regular season (mini girone e girone classico andata e ritorno a 8 squadre). La tessera si potrà sottoscrivere presso il botteghino dello Stadio dei Pirati questo weekend contro San Marino (21/22 Aprile) e nelle settimane successive contro Tommasin Padova (28/29 Aprile a Rimini). Inoltre, la Società neroarancio comunica che i prezzi dei biglietti, saranno di 8 euro l’intero e 5 euro il ridotto (over 65 e ragazzi dai 13 ai 16 anni). I ragazzi fino ai 12 anni entrano gratis.

Ricordiamo a tutti i tifosi ed appassionati che potranno ascoltare la radiocronaca web streaming in diretta dallo Stadio dei Pirati di entrambe le partite sulle frequenze di Social Web Radio.

Cliccate qui per accedere alla diretta: http://www.socialwebradio.com/

 

 

Simone Drudi

Ufficio Stampa

Stampa Stampa articolo