Rimini Baseball - Sito Ufficiale Rimini Baseball Club URL: http://baseballrimini.net/index.php?id=2082
Bologna-Rimini 5-8
domenica 20 agosto 2017 - 03:54
I Pirati volano sul 2 a 0 nella serie. Escalona è il lanciatore vincente

SEMIFINALE 2017 GARA 2 UNIPOLSAI BOLOGNA - RIMINI BASEBALL

Il Rimini Baseball espugna anche in gara2 lo Stadio Falchi per 8-5 centrando così la seconda vittoria della serie. Ora gli uomini di Ceccaroli sono ad un passo dalla qualificazione alla Finale Scudetto, mentre l’UnipolSai è con le spalle al muro. La prestazione granitica della difesa riminese e la migliore performance stagionale del pitcher mancino Escalona (109 lanci) che ha ottenuto una vittoria personale molto importante, hanno garantito ai Pirati una solidità mentale fondamentale. Bene anche il closer Teran, ma soprattutto ottima prova delle mazze neroarancio che hanno dimostrato grande qualità e produttività nei momenti decisivi. Rimini ha ottenuto questo secondo successo nonostante l’uscita anticipata di Richetti al primo inning (seconda visita decretata dagli arbitri in un momento concitato) e all’assenza forzata dell’infortunato Caseres che resta in dubbio anche per le prossime sfide in programma allo Stadio dei Pirati la prossima settimana (gara3 Martedì 22 ed eventuale gara4 Mercoledì 23 playball ore 20.30).

Inizia subito in modo clamoroso il match con Rimini che approfitta degli errori difensivi bolognesi, dopo l’out di Infante, Noguera tocca un singolo, poi sul pickoff errato di Pizziconi avanza in seconda. Sulla valida di Vasquez entra il primo punto riminese (0-1), lo stesso corridore giunge sino in terza sul pasticcio dell’esterno centro Ambrosino. La rimbalzante di Garbella (mazza rotta) sull’interbase Flores permette a Vasquez di segnare il secondo punto ospite (0-2), ma dopo il colpito di Celli, Zappone colpisce una comoda volata al centro. La risposta dell’UnipolSai è immediata, il partente Richetti viene accolto dal singolo interno di Nosti e passa in base ball Vaglio che poi verrà colto fuori base. Il doppio di Flores (prima visita) e l’intenzionale a Marval colmano tutti i cuscini. Sambucci incassa lo strike-out, ma Garcia realizzerà un poderoso doppio al centro che svuota le basi decretando il sorpasso dei padroni di casa (3-2). Richetti dà in escandescenza ed entra in campo il manager Ceccaroli che cerca di calmare il proprio giocatore, ma rimanendo troppo sul terreno di gioco verrà considerata come seconda visita. Ragion per cui lo staff tecnico neroarancio nonostante le proteste dovrà sostituire forzatamente Richetti con Escalona. Dopo diversi minuti di interruzione sul diamante si può riprendere il gioco. Escalona affronta il battitore bolognese Ambrosino che viene colpito al primo lancio. Entrambi i corridori avanzano in scoring position su lancio pazzo, poi dopo la base ball concessa a Grimaudo (basi piene) riuscirà a chiudere su Sabbatani. Nella parte bassa del secondo Bologna allunga, basi piene e un out, Sambucci tocca una volata di sacrificio che permette a Nosti di segnare il quarto punto dei biancoblù (4-2). Al terzo la squadra di Ceccaroli accorcia le distanze, dopo l’out di Infante, Noguera si guadagna la base ball. Vasquez è il secondo eliminato dell’inning, poi il puntuale singolo di Garbella vale il meno uno ospite (4-3). La svolta importante della gara arriva nella ripresa seguente dove Rimini trova il sorpasso, Celli tocca una valida, poi arriva in seconda sul sacrificio di Zappone e giunge in terza su lancio pazzo. Difesa bolognese chiusa in diamante, dalla mazza di Malengo esce una secca linea che però non viene trattenuta dal guanto di Garcia. Cambio sul monte dell’UnipolSai è finita la prova di Pizziconi al suo posto sale il mancino Panerati. Nel box di battuta si presenta il pinch hitter Bertagnon che non produrrà alcun avanzamento, ma Di Fabio realizza un gran contatto al primo lancio che vale un triplo da due punti per il primo sorpasso riminese (4-5). Due riprese più avanti i Pirati piazzano l’allungo decisivo, Malengo batte valido e sul bunt di sacrificio di Bertagnon, il pitcher bolognese Panerati tira in seconda, ma il corridore è nettamente salvo. La valida di Di Fabio mette fine alla prestazione di Panerati. Al suo posto il manager felsineo Frignani inserisce il giovane Clemente. Il classe ’98 si ritrova con le basi piene e zero out sul tabellone. L’ex Infante colpisce la volata di sacrificio al centro che fa segnare Malengo (4-6), poi dopo l’out di Noguera, Vasquez tocca un preciso contatto al centro che decreta il più tre (4-7). Al settimo inning i Pirati segnano ancora, Celli si guadagna la base ball, mentre Zappone viene colpito. Dopo il k di Malengo, la hit di Bertagnon colma tutti i sacchetti. Ennesimo cambio in pedana per Bologna dentro Corradini al posto di Clemente. Il veterano ex Rimini lascia al piatto Di Fabio, ma Infante sarà molto astuto nel guadagnarsi la base ball del punto automatico (4-8), poi Noguera sarà il terzo out. I padroni di casa provano la reazione nella ripresa successiva, dopo l’out di Ambrosino, i due pinch hitter Fuzzi e Agretti si guadagnano due basi ball consecutive che mettono fine alla buonissima prova di Escalona. Al suo posto lo staff tecnico neroarancio inserisce Teran. I due corridori biancoblù effettuano una doppia rubata, poi la volata di Nosti vale la quinta segnatura bolognese (5-8), poi Vaglio sarà il terzo out. Nel finale il closer neroarancio conduce in porto senza particolari problemi il secondo successo consecutivo nella serie per i Pirati che così avranno il primo match point fra le mura amiche il prossimo Martedì (22 Agosto gara3 ed eventuale gara4 Mercoledì 23).

 

Gara 2

 

Rimini Baseball 8

UnipolSai Bologna 5

RIMINI BASEBALL: Infante int (0/3), Noguera 2b (1/4), Vasquez es (3/5), Garbella ed (1/5), Celli ec (1/2), Zappone dh (0/3), Malengo 1b (2/5), Giovannini r (0/1) (Bertagnon r 1/3), Di Fabio 3b (2/4).

 

UNIPOLSAI BOLOGNA: Nosti ed (2/4), Vaglio 2b (0/3), Flores int/1b (1/4), Marval 1b/r (0/2), Sambucci dh (0/3), Garcia 3b/int (1/3), Ambrosino ec (0/3), Grimaudo es (0/1) (Fuzzi es 0/0), Sabbatani r (0/3) (Agretti 3b 0/0).

 

SUCCESSIONE PUNTEGGIO

Rimini Baseball 201 202 100 = 8 bv 11 e 2

UnipolSai Bologna 310 000 010 = 5 bv 4 e 2

 

PRESTAZIONE LANCIATORI

Richetti (i) rl 0.2 bvc 3 bb 2 so 1 pgl 3

Escalona (W) rl 6.2 bvc 1 bb 7 so 2 pgl 2

Teran rl (S) 1.2 bvc 0 bb 0 so 2 pgl 0

 

Pizziconi (L) rl 3.1 bvc 5 bb 1 so 0 pgl 4

Panerati rl 1.2 bvc 4 bb 1 so 0 pgl 2

Clemente rl 1.1 bvc 2 bb 1 so 1 pgl 1

Corradini rl 2.2 bvc 0 bb 1 so 1 pgl 0

NOTE Triplo di Di Fabio. Doppi di Vasquez, Garcia e Flores. Errori: Malengo, Di Fabio, Pizziconi e Ambrosino.

Simone Drudi

Ufficio Stampa

Stampa Stampa articolo