Rimini Baseball - Sito Ufficiale Rimini Baseball Club URL: http://baseballrimini.net/index.php?id=2087
San Marino-Rimini 1-2
sabato 02 settembre 2017 - 02:10
Rosario è il lanciatore vincente, Harnendez salvbezza. Decisivo Bertagnon in battuta

FINALE SCUDETTO 2017 GARA 1 T&A SAN MARINO - RIMINI BASEBALL

Il Rimini Baseball conquista gara1 dell’Italian Baseball Series battendo per 2-1 la T&A San Marino allo Stadio di Serravalle. Davanti ad oltre 1000 spettatori (in gran maggioranza di fede riminese) è andata in scena una gara equilibrata ed intensa che ha visto protagonisti i lanciatori nettamente dominanti sugli attacchi. Entrambi i manager Nanni e Ceccaroli hanno confermato le formazioni attese alla vigilia schierando Quevedo e Rosario come partenti.

La svolta decisiva dell’incontro arriva al quinto inning, Quevedo concede la base ball a Celli che viene spostato in seconda dal perfetto bunt di sacrificio di Zappone. La valida di Malengo porta il compagno in terza, sull’azione lo stesso Malengo riesce a raggiungere la seconda sorprendendo la difesa sammarinese. Con due corridori in posizione punto per la prima volta nel match, Rimini sfrutta appieno l’occasione grazie al grande turno nel box del Capitano Bertagnon che colpisce una precisa radente al centro favorendo l’arrivo a casa base di entrambi i corridori neroarancio (0-2). Il pitcher partente della T&A terminerà la ripresa lasciando al piatto Di Fabio e facendo battere ad Infante una volata a sinistra. Nella ripresa seguente la squadra riminese non concretizza la possibilità di mettere in sicurezza il punteggio, dopo l’out in diamante di Noguera, le due valide in sequenza di Vasquez e Garbella (batti e corri perfettamente riuscito) mettono fine alla prova di Quevedo. Al suo posto subentra Nieve. L’ex MLB mostra la sua notevole velocità (oltre 90 miglia orarie) ai battitori Celli e Zappone che finiranno entrambi strike-out. Nella parte bassa del settimo dopo aver completato le due eliminazioni di Epifano ed Imperiali, il singolo di Ermini decreta la fine dell’ottima prestazione di Rosario uscito tra gli applausi del pubblico presente. Sale in pedana il rilievo Hernandez che chiuderà l’offensiva dei padroni di casa lasciando al piatto Pulzetti. All’ottavo la T&A accorcia le distanze, Ferrini tocca un singolo e viene portato in seconda dalla smorzata di sacrificio di Poma. Sulla comoda rimbalzante in seconda di Chiarini il corridore giunge in terza. Nel box si presenta Reginato che colpisce una secca radente al centro che non viene controllata dal guanto dell’interbase riminese Infante confezionando così la prima segnatura sammarinese (1-2). Nel finale di gara il rilievo della T&A Perez perfezionerà tre veloci eliminazioni, mentre nell’ultimo assalto dei padroni di casa Hernandez aiutato dalla sua difesa farà altrettanto. Vince Rimini il primo atto della Finale Scudetto grazie alla miglior prestazione stagionale del pitcher dominicano Rosario che ha concesso appena 3 valide alle mazze titane dimostrando veramente un ottimo controllo e buona velocità (106 lanci). Bene anche Hernadez che ha condotto in porto il successo lanciando 23 lanci di sostanza. Decisiva la valida di Bertagnon contro Quevedo sul contro di 3 ball e uno strike al quinto inning che ha capitalizzato i due punti.

Questa sera sempre allo Stadio di Serravalle (playball ore 20.30) andrà in scena il secondo atto della Finale Scudetto riservata ai pitcher di scuola italiana. Probabili partenti Richetti per Rimini, mentre per la T&A San Marino sarà quasi sicuramente Florian lo starter.

 

Gara 1

 

Rimini Baseball 2

T&A San Marino 1

RIMINI BASEBALL: Infante int (0/4), Noguera 2b (0/3), Vasquez es (1/3), Garbella ed (1/4), Celli ec (0/3), Zappone dh (1/3), Malengo 1b (1/4), Bertagnon r (1/4), Di Fabio 3b (0/3).

 

T&A SAN MARINO: Ferrini 2b (1/4), Poma ec (0/3), Chiarini dh (1/3), Reginato ed (1/4), Albanese r (0/4), Epifano int (0/4), Imperiali 1b (1/4), Ermini es (1/3), Pulzetti 3b (0/3).

 

SUCCESSIONE PUNTEGGIO

Rimini Baseball 000 020 000 = 2 bv 5 e 1

T&A San Marino 000 000 010 = 1 bv 5 e 1

 

PRESTAZIONE LANCIATORI

Rosario (W) rl 6.2 bvc 3 bb 2 so 4 pgl 0

Hernandez (S) rl 2.1 bvc 2 bb 0 so 1 pgl 1

 

Quevedo (L) rl 5.1 bvc 5 bb 1 so 5 pgl 2

Nieve rl 2.2 bvc 0 bb 2 so 6 pgl 0

Perez rl 1.0 bvc 0 bb 0 so 2 pgl 0

NOTE Doppio di Zappone. Errori: Infante e Ermini.

Simone Drudi

Ufficio Stampa

Foto: Fibs

Stampa Stampa articolo