Rimini Baseball - Sito Ufficiale Rimini Baseball Club URL: http://baseballrimini.net/index.php?id=2156
Il pre gara di Padova Rimini
venerdì 29 giugno 2018 - 06:01
Venerdì sera a Padova e sabato ore 20:30 allo Stadio dei Pirati


 

PRE-GARA SERIE A1 2018 RIMINI – TOMMASIN PADOVA

I Pirati dopo aver ottenuto un buon pareggio contro il Parma Clima lo scorso weekend si preparano per l’interessante sfida contro il Tommasin Padova reduce dalla doppietta casalinga contro il Nettuno City. La squadra del manager Sandillo schiererà due starter di grande livello, in gara1 la pallina sarà affidata all’ex MLB Pino (4v 3p Pgl 2.45), mentre in gara2 sarà il franco-canadese Habeck (3v 3p Pgl 3.26) ad iniziare il match in pedana. Dal bullpen pronti a subentrare Fabiani, l’ex Corradini, Tebaldi, Crepaldi e il cubano-spagnolo Leyva. Lo staff tecnico patavino può contare sulla coppia Russo (.425)-Perdomo (.417) che sta dando spettacolo nel box di battuta visto che entrambi battono oltre .400 di media dietro al Pirata Romero che è primo in classifica con un average “illegale” di .500 (31 su 62 nel box). Per il resto lo schieramento difensivo dei padovani sarà più o meno quello visto nelle precedenti settimane, Marinig o Medoro dietro al piatto, mentre in diamante Calvo in prima, Martone in seconda, Perdomo all’interbase e Hidalgo sul sacchetto di terza. Agli esterni completano la squadra Berini, Galvan e Russo, mentre il battitore designato sarà lo slugger Sciacca.

Abbiamo ascoltato il manager neroarancio Ceccaroli alla vigilia della sfida contro Padova.

Come hai analizzato il pareggio dello scorso weekend contro il Parma? C’è rammarico per non aver portato a casa anche gara1? Ti è piaciuta la tua squadra?

Beh, sono soddisfatto del pareggio contro una squadra forte come il Parma. In gara1 la gara si è decisa per una incertezza difensiva di Celli che è stato tradito anche dal vento sulla gran linea di Mirabal. Come sapevamo contro Casanova e Lugo avremmo fatto fatica perché sono lanciatori di grande livello, ma nonostante ciò i dettagli hanno fatto la differenza. La seconda partita invece è andata benissimo fin da subito e abbiamo complessivamente dimostrato di essere superiori al Parma. Molto bene anche il nostro monte di lancio che ha concesso appena 4 valide ai ducali.

 

 

Questo weekend la tua squadra affronterà il Tommasin Padova che all’andata ci ha creato diversi problemi. Saranno due partite difficili, come l’hai preparata?

Il Padova è una squadra che nelle due gare di andata ci ha creato problemi e abbiamo vinto entrambe le partite di un solo punto. Sappiamo che contro due partenti di valore come Pino e Habeck bisognerà fare dei turni molto intelligenti in battuta. Attenzione anche al loro attacco che ha due battitori in forma come Perdomo e Russo che sanno colpire in qualsiasi momento, senza dimenticare Sciacca che con gli uomini sulle basi è sempre un brutto cliente da affrontare.

 

 

 Avrai tutti a disposizione in questo weekend? Rotazione dei partenti confermata?

Ruiz è tornato dal Venezuela martedì sera. Non ha lavorato molto a casa per cui ha sicuramente perso un po’ di ritmo. Lo utilizzerò per qualche ripresa se sarà necessario. I due partenti saranno Logan Duran in gara1 e Bassani in gara2. Per il resto sono tutti a disposizione compreso Cit che ha praticamente recuperato dai problemi fisici degli ultimi dieci giorni.

Si inizia Venerdì sera alle ore 20.30 (29 Giugno) allo Stadio Plebiscito di Padova dove verrà disputata gara1. Il giorno seguente (Sabato 30 ore 20.30) la serie si concluderà sul diamante dello Stadio dei Pirati. Gli arbitri designati per questo weekend saranno Radice, Mariella e Grassi.

 

 

Simone Drudi

Ufficio Stampa

Stampa Stampa articolo